VITIGNO:
90% Trebbiano d’Abruzzo + 10% varie

VINIFICAZIONE:
da un vigneto abbandonato abbiamo raccolto le uve più pure e naturali, ricche di frutto polposo e succulento. La fermentazione procedeva lenta e costante, ma, dopo qualche settimana, ci siamo accorti che, per via del freddo, si era arrestata. A Novembre siamo andati in giro a cercare dell’uva ancora rimasta sui vigneti, l’abbiamo pigiata con i piedi per ammostarla; dopo un paio di giorni la fermentazione è partita, così l’abbiamo aggiunta alla massa che ha ripreso la sua attività, finendo tutti gli zuccheri… Unico e irripetibile.

  • Share:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi